Ricerca personalizzata

HBES: Introduzione ai sistemi bus
Concetti fondamentali dell'home and building automation per il professionista.
Autori: Carlo Vitti - EUR 19,90 - Ed. NT24
Registri dei controlli di manutenzione
Registri "pronti all'uso", da compilare ai sensi dell'art.86 del DLgs 81/08.
Autori: G.Bonardi, L.Vitti - EUR 14,90
Impianti elettrici nei cantieri edili
Elementi di base per la realizzazione e manutenzione dell'impianto di cantiere.
Autori: Luca Vitti - EUR 9,90
 Per maggiori informazioni consultare:
 www.nt24.it




fotovoltaico


  :: INDICE
    - Home page
    - Notizie
    - Dalle Aziende
  :: CONVEGNI
    - Convegni e Formazione
    - Archivio Convegni
  :: AREA TECNICA
    - ELEX - Database Legislativo
    - Articoli Tecnici
    - Archivio Articoli PanEL
    - Speciale "Nuova 46/90"
    - Speciale Fotovoltaico
  :: PANORAMA ELETTRICO
    - La Rivista
    - Newsletter
    - Articoli Recenti
    - Gli Editoriali
    - Software e Libri
  :: EXTRA
    - Download
    - Link
    - Contatti

 
:: DECRETO 37/08: SENZA ARTICOLO 13, COSA CAMBIA?
Non obbligatoria la documentazione per atti di trasferimento
La finanziaria ha cancellato l’obbligo di allegare ai contratti di compravendita o di locazione di immobili la dichiarazione di conformità, cancellando l’articolo 13 del DM 37/08 relativo all’installazione degli impianti negli edifici...

Milano, 30 Giugno

Il "defunto" articolo 13 prevedeva l’obbligo di possedere la documentazione tecnica degli impianti degli edifici, in modo da poterla consegnare, in caso di affitto o vendita, al nuovo inquilino, o al nuovo proprietario.
Si era resa necessaria l' introduzione della "Dichiarazione di rispondenza", in modo da certificare l'impianto realizzato prima del dm 37/08, nel caso in cui la dichiarazione di conformità non fosse stata prodotta o non fosse reperibile.
Proprio l’articolo 13, come avevamo riportato in alcuni articoli appena successivi all' uscita del decreto, aveva suscitato questioni interpretative, alle quali un Parere Ministeriale rispondeva che né l’art. 13 né nessun altra norma del regolamento, introducevano l’obbligo di adeguare gli impianti preesistenti conformi alle precedenti norme di sicurezza ad essi applicabili, né obbligavano il venditore o il locatore a fornire all’acquirente o all’inquilino la garanzia di conformità degli impianti stessi, ma obbligavano i contraenti a discutere della conformità dell' impianto, informando il nuovo inquilino o proprietario degli eventuali difetti.

Ora, con la cancellazione dell’articolo 13, l’acquirente è  tutelato dalla mancata messa a norma degli impianti, come succedeva prima del decreto 22 gennaio 2008, cioè sulla base delle garanzie previste dal Codice Civile, in particolare dagli articoli 1375: il contratto deve essere eseguito secondo buona fede, 1490: Il venditore è tenuto a garantire che la cosa venduta sia immune da vizi che la rendano inidonea all'uso a cui è destinata o ne diminuiscano in modo apprezzabile il valore. Il patto con cui si esclude o si limita la garanzia non ha effetto, se il venditore ha in mala fede taciuto al compratore i vizi della cosa. E infine l' articolo 1491: Non è dovuta la garanzia se al momento del contratto il compratore conosceva i vizi della cosa; parimenti non è dovuta, se i vizi erano facilmente riconoscibili, salvo, in questo caso, che il venditore abbia dichiarato che la cosa era esente da vizi.
 
Il riordino definitivo della legislazione in materia di sicurezza degli impianti, è quindi rimandato ancora.
Il Decreto Legislativo 112/2008, infatti ha stabilito che entro il 31 marzo 2009, il Ministero emani uno o più decreti volti a disciplinare le disposizioni in materia di installazione degli impianti all’interno degli edifici prevedendo semplificazioni di adempimenti per i proprietari di abitazioni ad uso privato e per le imprese; la definizione di un reale sistema di verifiche sugli impianti che renda più attendibile il sistema delle certificazioni, e la revisione della disciplina sanzionatoria.

la redazione

   Torna alla pagina precedente


 

    :: E-MAIL
    
    :: PASSWORD

   

  
   Per accedere ad alcune sezioni
    è necessario registrarsi.
  
 Per avere maggiori informazioni
    su come accedere all'area riservata
    cliccare
 QUI

Consted.com - Convegni e strumenti editoriali - P.Iva 01209260189 - per informazioni info@consted.com