Ricerca personalizzata

HBES: Introduzione ai sistemi bus
Concetti fondamentali dell'home and building automation per il professionista.
Autori: Carlo Vitti - EUR 19,90 - Ed. NT24
Registri dei controlli di manutenzione
Registri "pronti all'uso", da compilare ai sensi dell'art.86 del DLgs 81/08.
Autori: G.Bonardi, L.Vitti - EUR 14,90
Impianti elettrici nei cantieri edili
Elementi di base per la realizzazione e manutenzione dell'impianto di cantiere.
Autori: Luca Vitti - EUR 9,90
 Per maggiori informazioni consultare:
 www.nt24.it




fotovoltaico


  :: INDICE
    - Home page
    - Notizie
    - Dalle Aziende
  :: CONVEGNI
    - Convegni e Formazione
    - Archivio Convegni
  :: AREA TECNICA
    - ELEX - Database Legislativo
    - Articoli Tecnici
    - Archivio Articoli PanEL
    - Speciale "Nuova 46/90"
    - Speciale Fotovoltaico
  :: PANORAMA ELETTRICO
    - La Rivista
    - Newsletter
    - Articoli Recenti
    - Gli Editoriali
    - Software e Libri
  :: EXTRA
    - Download
    - Link
    - Contatti

 

:: Quadri elettrici per cantieri edili: almeno IP44
Secondo la variante V1 alla CEI 17-13/4 i quadri elettrici per cantieri dovranno essere protetti contro gli spruzzi (IPX4) e non più solo contro la pioggia (IPX3). Che il grado di protezione minimo richiesto per i quadri di cantiere fosse IP44 era già previsto dalla Guida CEI 64-17, ma la norma CEI EN 60439-4 (17-13/4)... continua

:: Quali segnali sono obbligatori?
SUI QUADRI ELETTRICI
L'eccesso di segnali vicini, come pure la loro apposizione dove non sono necessari e tantomeno prescritti, ne sminuisce il significato e l'efficacia. Quindi, non è a favore della sicurezza. Giancarlo Colombo.... continua

:: Prove individuali sui quadri elettrici
La Norma CEI 17-13 / 1 prevede per i quadri AS e ANS due tipi di prove: di tipo e individuali. Le prove individuali devono essere effettuate, su ogni esemplare di quadro, dal costruttore dello stesso. Il quadro è un componente dell'impianto elettrico, di conseguenza il costruttore (ossia chi lo assembla) è tenuto a dichiararne.... continua

:: Se l'installatore è anche il costruttore...
Come deve comportarsi quando realizza un quadro elettrico.
Quando l'installatore realizza il quadro elettrico e assume anche la figura del costruttore dello stesso, si possono configurare due ipotesi: - utilizza kit di montaggio commercializzati dai costruttori in forma di sistemi modulari appositamente studiati e provati.. continua

:: Verifica dei limiti di sovratemperatura
Le procedure per la determinazione della potenza massima dissipabile all'interno del quadro, nelle condizioni di installazione previste, affinché non sia superato il limite di sovratemperatura, possono essere di due tipi...
Nel fascicolo di maggio di Panorama Elettrico sono state.. continua

:: Quadri per uso domestico: Una normativa più adeguata
I piccoli quadri di distribuzione per installazioni in ambienti domestici e similari possono essere realizzati dall'installatore senza la necessità di effettuare tutte le prove previste
dalle norme CEI 17-13. La Norma CEI 17-13/1 relativa ai quadri elettrici, dovendo dare prescrizioni valide per la totalità delle tipologie.. continua

:: Quadri elettrici per uso domestico e similare
Una norma CEI sperimentale e una guida per l'installatore Con la compilazione della dichiarazione di conformità l'installatore afferma di aver utilizzato materiali realizzati a regola d'arte, assumendosi conseguentemente tutte le responsabilità nel caso tali affermazioni non corrispondessero al vero.... continua

Totale documenti in archivio (7)

 Torna alla pagina precedente

Torna all'indice degli articolii


 

    :: E-MAIL
    
    :: PASSWORD

   

  
   Per accedere ad alcune sezioni
    è necessario registrarsi.
  
 Per avere maggiori informazioni
    su come accedere all'area riservata
    cliccare
 QUI

Consted.com - Convegni e strumenti editoriali - P.Iva 01209260189 - per informazioni info@consted.com