Ricerca personalizzata

HBES: Introduzione ai sistemi bus
Concetti fondamentali dell'home and building automation per il professionista.
Autori: Carlo Vitti - EUR 19,90 - Ed. NT24
Registri dei controlli di manutenzione
Registri "pronti all'uso", da compilare ai sensi dell'art.86 del DLgs 81/08.
Autori: G.Bonardi, L.Vitti - EUR 14,90
Impianti elettrici nei cantieri edili
Elementi di base per la realizzazione e manutenzione dell'impianto di cantiere.
Autori: Luca Vitti - EUR 9,90
 Per maggiori informazioni consultare:
 www.nt24.it




fotovoltaico


  :: INDICE
    - Home page
    - Notizie
    - Dalle Aziende
  :: CONVEGNI
    - Convegni e Formazione
    - Archivio Convegni
  :: AREA TECNICA
    - ELEX - Database Legislativo
    - Articoli Tecnici
    - Archivio Articoli PanEL
    - Speciale "Nuova 46/90"
    - Speciale Fotovoltaico
  :: PANORAMA ELETTRICO
    - La Rivista
    - Newsletter
    - Articoli Recenti
    - Gli Editoriali
    - Software e Libri
  :: EXTRA
    - Download
    - Link
    - Contatti

 
:: Fotovoltaico: Il futuro sui tetti

 

Panorama Elettrico - Marzo 2006
Riprendiamo il discorso sul fotovoltaico iniziato sul primo numero di quest'anno.
L'occasione è il nuovo decreto che porta l'obiettivo nazionale di potenza nominale mulata da installare entro il 2015 a 1000 MW.
Dalla quantità di domande di ammissione agli incentivi, è chiaro che il fotovoltaico può giocare un ruolo molto importante sul futuro dell'economia italiana, a patto che non lo si consideri una soluzione alla crisi energetica. Mi spiego con alcune semplici considerazioni.
Dieci metriquadrati di moduli fotovoltaici al silicio policristallino, che forniscono 1kW di potenza di picco, possono produrre in un anno, nelle migliori condizioni di installazione, 1MWh.
Il consumo annuo di energia elettrica in Italia è di oltre 300 milioni di MWh, se si dovessero ottenere con moduli fotovoltaici si dovrebbero coprire oltre 3.000 km2 di superficie: la Valle d'Aosta!
La più grande centrale fotovoltaica del mondo è in Bavaria; costituita da tre impianti, ha una potenza di 10 MW, ma ha distrutto 25 ettari di ridente campagna.
Ma allora qual è il futuro del fotovoltaico? … sui tetti. In Italia non ci sono 3.000 km2 di tetti, ma la superficie a disposizione è veramente enorme.
In questo numero non parliamo solo di quantità, ma anche di qualità dell’energia, con un intervento di Associazione Energia di Anie sui criteri di allacciamento alla rete Enel Distribuzione.


 



 

    :: E-MAIL
    
    :: PASSWORD

   

  
   Per accedere ad alcune sezioni
    è necessario registrarsi.
  
 Per avere maggiori informazioni
    su come accedere all'area riservata
    cliccare
 QUI

Consted.com - Convegni e strumenti editoriali - P.Iva 01209260189 - per informazioni info@consted.com