Ricerca personalizzata

HBES: Introduzione ai sistemi bus
Concetti fondamentali dell'home and building automation per il professionista.
Autori: Carlo Vitti - EUR 19,90 - Ed. NT24
Registri dei controlli di manutenzione
Registri "pronti all'uso", da compilare ai sensi dell'art.86 del DLgs 81/08.
Autori: G.Bonardi, L.Vitti - EUR 14,90
Impianti elettrici nei cantieri edili
Elementi di base per la realizzazione e manutenzione dell'impianto di cantiere.
Autori: Luca Vitti - EUR 9,90
 Per maggiori informazioni consultare:
 www.nt24.it




fotovoltaico


  :: INDICE
    - Home page
    - Notizie
    - Dalle Aziende
  :: CONVEGNI
    - Convegni e Formazione
    - Archivio Convegni
  :: AREA TECNICA
    - ELEX - Database Legislativo
    - Articoli Tecnici
    - Archivio Articoli PanEL
    - Speciale "Nuova 46/90"
    - Speciale Fotovoltaico
  :: PANORAMA ELETTRICO
    - La Rivista
    - Newsletter
    - Articoli Recenti
    - Gli Editoriali
    - Software e Libri
  :: EXTRA
    - Download
    - Link
    - Contatti

 
:: Garanzia di conformità alla “regola d’arte”

 

Panorama Elettrico - Settembre 2006
Nella Parte 5 "Scelta ed installazione dei componenti elettrici", la Norma CEI 64-8 stabilisce che in un impianto "ogni componente elettrico deve essere conforme alle prescrizioni di sicurezza delle norme CEI che lo riguardano" (art. 511.1).
Ove esista una norma tecnica (armonizzata, internazionale o nazionale) relativa a componenti elettrici soggetti alla Direttiva 23/73 CEE (Direttiva Bassa Tensione), dice ancora la 64-8 nella parte commento che la rispondenza di un componente elettrico a tale norma presuppone anche la rispondenza ai requisiti essenziali della Direttiva stessa.
In tal caso la presenza eventuale sul componente elettrico, in aggiunta alla marcatura CE, di un marchio di conformità, per esempio il marchio IMQ, garantisce la conformità alla norma stessa.
E’ per questo che abbiamo pensato di dedicare la sezione "dal laboratorio" alle prove che l'IMQ esegue sui cavi elettrici isolati per certificare appunto la rispondenza alle norme e poterli definire costruiti "a regola d'arte".
L'attività di certificazione dei prodotti dell'IMQ è iniziata, oltre 50 anni fa, proprio nel settore dei cavi elettrici isolati.
Oggi la certificazione IMQ si estende ben oltre quella "storica" relativa a materiali, macchine e apparecchiature elettriche, e riguarda anche gli apparecchi a gas, la compatibilità elettromagnetica, gli ascensori, i giocattoli, le macchine, i dispositivi medici, i dispositivi di protezione individuale, le apparecchiature di telecomunicazione e gli apparecchi di intrattenimento.
I settori che interessano maggiormente i nostri lettori sono ovviamente quelli legati agli impianti elettrici, per questo motivo, nei prossimi numeri, sempre con la preziosa collaborazione dell’IMQ, ci occuperemo delle prove previste dalle norme, che vengono eseguite nei laboratori "illuminazione" e "materiale da installazione".
Sempre a proposito di norme, da quest'anno una nuova procedura CEI per la pubblicazione delle norme europee EN permette di avere a disposizione i documenti normativi in modo sempre più tempestivo. Ne parliamo nell'articolo "Come nasce una norma", nel quale si illustrano i rapporti tra gli organismi internazionali (IEC e CENELEC) e nazionali (in Italia il CEI) e le procedure che si devono seguire per la pubblicazione di norme di origine nazionale e per quelle di origine IEC o CENELEC. Buon lavoro

Carlo Vitti


 



 

    :: E-MAIL
    
    :: PASSWORD

   

  
   Per accedere ad alcune sezioni
    è necessario registrarsi.
  
 Per avere maggiori informazioni
    su come accedere all'area riservata
    cliccare
 QUI

Consted.com - Convegni e strumenti editoriali - P.Iva 01209260189 - per informazioni info@consted.com